S.I.P.S. Società Italiana Prosegugio "Luigi Zacchetti"

Ad Maiora!

CHIUSURA ESTIVA UFFICIO SEGRETERIA SIPS

MESE DI AGOSTO DAL GIORNO 17 AL GIORNO 31

 

COMUNICATO STAMPA

La SIPS, PROSEGUGIO, è una società speciale dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana che si occupa del miglioramento, della tutela e della difesa di tutte le razze di Segugi. Quindi la SIPS DEVE difendere il Segugio ed il suo utilizzo in tutte le sedi ed i consessi con la massima determinazione e coerenza. Con questi presupposti la PROSEGUGIO, che è un’associazione cinofila, a tutela di razze utilizzate nella caccia, è contro tutti coloro che in modo artatamente strumentale non consentono l’utilizzo di questo cane nelle forme più classiche della cinegetica e dell’attività cinofila.

LEGAMBIENTE  è da sempre contro la caccia ed in particolare contro le caccie tradizionali che vedono il Segugio protagonista.

La PROSEGUGIO è preoccupata dell’accordo siglato tra alcune associazioni venatorie, FIDC, ARCICACCIA ed ANUU con questa associazione animal-ambientalista. Accordo siglato, per altro, già un anno fa ma di cui si è avuta contezza solo recentemente e che ha avuto come conseguenza la drammatica divisione del mondo venatorio.

In questo contesto la PROSEGUGIO, non essendo un’associazione venatoria, non ha alcuna intenzione di schierarsi con l’una o con l’altra sigla venatoria; ha sempre collaborato con tutte, ma non condivide questo accordo tra associazioni venatorie e LEGAMBIENTE. La PROSEGUGIO intende difendere tutte le forme di caccia riconosciute dalla nostra normativa e da quella comunitaria e questo senza i se e senza i ma che pone LEGAMBIENTE che è notoriamente contraria alle nostre cacce tradizionali e che sopporta, anche qui con molti vincoli, solamente la caccia  di selezione con la carabina.

PROSEGUGIO sostiene e sosterrà sempre tutte le associazioni venatorie che difendono il prelievo venatorio con il Segugio a tutta la fauna per la quale è stato selezionato.

 

Alleghiamo pdf del comunicato

scarica
Comunicato in formato pdf

Il libro di Marcel Saint Jean rappresenta un pezzo di letteratura Segugistica che ha lo scopo di far conoscere ai giovani appassionati, ma anche ai meno giovani, alcune osservazioni sull’Accostamento dei Segugi sulla Lepre, sulla Volpe e sul Cinghiale.

L’autore ha trascorso tutta la sua vita allevando, cacciando e giudicando i Segugi. In tarda età ha deciso di trasmettere agli appassionati, avidi di conoscenza, tanti piccoli dettagli necessari ad una migliore valutazione dei propri ausiliari.

L’accostamento è una delle fasi più appassionanti svolte dai Segugi, comprende delle finezze che solo chi ha voglia di divertirsi con i propri cani riesce a cogliere totalmente.

Il libro è disponibile presso la SIPS nazionale, per informazioni rivolgersi allo 0377802414; o all’indirizzo mail info@prosegugio.it