Informativa privacy (GDPR) e cookies

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa privacy (GDPR) e cookies

 

Lo scopo dell'informativa privacy è di fornire la massima trasparenza relativamente alle informazioni che il sito raccoglie e come le usa.

 

In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.

 

I cookies sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente, tramite il browser quando lo si visita.

 

I cookies possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc... Possono essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa.

 

I cookies possono essere del sito che si visita (locali) o di terze parti.

 

Ci sono diversi tipi di cookies:
Cookies tecnici: che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità del servizio erogato.

 

Cookies di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata

 

Cookies di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione

 

Cookies flash per la visione di video

Ecc...

 

Tuttavia il presente sito pone in essere ogni sforzo possibile per tutelare la privacy degli utenti e minimizzare la raccolta dei dati personali.


Quindi, quando si accede al nostro sito web, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookies.

 

Tutto questo è per migliorare i nostri servizi.

 

Usiamo Google Analytics e Microsoft Bing per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookies aggiunti da Google Analytics e Microsoft Bing sono disciplinate dalle relative norme sulla privacy dei rispettivi fornitori.

 

Se volete potete disabilitare i cookies.
Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.

 

Dati raccolti

Il presente sito raccoglie dati degli utenti in due modi.

- Dati raccolti in maniera automatizzata

Durante la navigazione degli Utenti possono essere raccolte le seguenti informazioni che vengono conservate nei file di log del server (hosting) del sito:

- indirizzo internet protocol (IP);

- tipo di browser;

- parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;

- nome dell'internet service provider (ISP);

- data e orario di visita;

- pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita;

- eventualmente il numero di click.

Questi dati sono utilizzati a fini di statistica e analisi, in forma esclusivamente aggregata. L’indirizzo IP è utilizzato esclusivamente a fini di sicurezza e non è incrociato con nessun altro dato.

 

Periodo di conservazione dei dati

I dati raccolti dal sito durante il suo funzionamento sono conservati per il tempo strettamente necessario a svolgere le attività precisate. Alla scadenza i dati saranno cancellati o anonimizzati, a meno che non sussistano ulteriori finalità per la conservazione degli stessi.

I dati (indirizzo IP) utilizzati a fini di sicurezza del sito (blocco tentativi di danneggiare il sito) sono conservati per 90 giorni.

I dati per finalità di analytics (statistica) sono conservati in forma aggregata per 24 mesi.

 

Misure di sicurezza

Trattiamo i dati dei visitatori/utenti in maniera lecita e corretta, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati.
Ci impegniamo a tutelare la sicurezza dei tuoi dati personali durante il loro invio, utilizzando il software Secure Sockets Layer (SSL), per le aree sensibili ove si login e password, che cripta le informazioni in transito. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, hosting provider).

 

Plugin Social Network

Il presente sito incorpora anche plugin e/o bottoni al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui vostri social network preferiti. Quando visiti una pagina del nostro sito web che contiene un plugin, il tuo browser si collega direttamente ai server del social network da dove è caricato il plugin, il quale server può tracciare la tua visita al nostro sito web e, se del caso, associarla al tuo account del social, in particolare se sei connesso al momento della visita o se hai recentemente navigato in uno dei siti web contenenti plugin social. Se non desideri che il social network registri i dati relativi alla tua visita sul nostro sito web, devi uscire dal tuo account del social e, probabilmente, eliminare i cookie che il social network ha installato nel tuo browser.

Sul presente sito sono installati plugin con funzioni di tutela avanzata della privacy degli Utenti, che non inviano cookie o accedono ai cookie presenti sul browser dell’Utente all’apertura della pagina ma solo dopo il click sul plugin.

La raccolta e l’uso delle informazioni da parte di tali terzi sono regolati dalle rispettive informative privacy alle quali si prega di fare riferimento.

- Facebook (si invita a leggere l’informativa cookie sul sito del fornitore)

- Twitter (si invita a leggere l’informativa cookie sul sito del fornitore)

- Google+ (si invita a leggere l’informativa cookie sul sito del fornitore)

 

Diritti dell'utente

Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 (GDPR) l'Utente può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa.

 

Aggiornamenti

La presente privacy policy è aggiornata alla data del 14 Gennaio 2019

 

S.I.P.S. Società Italiana Prosegugio "Luigi Zacchetti"

Ad Maiora!

La presente per comunicare  uno degli eventi più importanti promossi all’Enci : ENCI WINNER 2019

Per le informazioni www.enciwinner.it

Per le iscrizioni www.encishow.it

 

L’Evento di ENCI WINNER 2019 che si terrà a Verona il 13-14-15 Dicembre p.v.

 

Si richiede la massima divulgazione, cordiali saluti

Segreteria SIPS

scarica

 

Con la finale del 26 maggio si è concluso il Campionato 2019.

Anche se le condizioni climatiche non erano delle migliori per la stagione, in un fantastico ambiente alpino gli appassionati del Segugio hanno potuto assistere ad una bella manifestazione di ottima Cinofilia.

Ecco i Campioni Italiani SIPS su Lepre del 2019:
Cat. Singolo: Lelio Agostini
Cat. Coppie: Ravelli
Cat.Mute: Giampaolo Borghesi

Complimenti ai Concorrenti, grazie agli organizzatori , agli accompagnatori ed agli esperti giudici.

(clicca per ingrandire l'immagine)

 

Si è appena concluso il 41° Campionato Sociale su Lepre a Broni (PV)

Manifestazione ben organizzata dalla Sezione Sips di Pavia Appennino.

Tanti Segugi di ottime qualità morfo-funzionali presenti.
Battuto il record di percorrenza chilometrica per raggiungere e partecipare al Campionato.
Il collega Vincenzo Gangi è partito da Castelvetrano in Sicilia per essere con la Sips a Broni.

La Sips nazionale ringrazia il Presidente Mario Musselli per l'ottima organizzazione del Campionato Sociale.

Un ringraziamento ai giudici di esposizione e del raduno.

Un ringraziamento particolare agli accompagnatori, hanno dimostrato sul campo lo spirito di collaborazione necessario alla vita della Sips.

Grazie a tutti e un saluto Vincenzo Ferrara

(clicca per ingrandire l'immagine)

 

Casalpusterlengo, 29 Marzo 2019

 

Ai Soci,

Il 26 Marzo 2019 è stata emessa dal tribunale di Lodi la sentenza definitiva della causa civile intentata dai Signori: VILLA MARIO, LE ROSE FRANCESCO, VALSECCHI PAOLO, SOLA WILLIAM, BOIOCCHI GABRIELE E NAVA EMANUELE contro la SIPS Nazionale.

L’accusa era: impropria esclusione della lista “La voce del segugio” dalle elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale del 2016.

Il Giudice D.ssa Roca, del Tribunale di Lodi ha espresso il seguente dispositivo: il Tribunale, definitivamente pronunciando, disattesa ogni altra domanda ed eccezione, così provvede:

  • Rigetta le domande formulate da parte attrice;
  • Condanna parte attrice a rimborsare in favore di parte convenuta le spese di giudizio che liquida in euro 7254.00, oltre 15% per spese generali, CPA ed IVA come per legge.

Si conclude oggi un episodio doloroso che ha disturbato l’attività che la SIPS Nazionale deve svolgere ogni giorno per salvaguardare l’Associazione.

Preciso, come già affermato più volte sul nostro giornale e durante le manifestazioni in presenza dei soci: la SIPS Nazionale, guidata dall’attuale direttivo presieduto da me, ha svolto la propria attività osservando precisamente le norme statutarie. Lo stesso comportamento sarà mantenuto per le prossime elezioni.

Lascio ai Soci le proprie considerazioni sulla grave vicenda; la Sentenza completa è disponibile sul sito SIPS .

 

Un saluto

 

Vincenzo Ferrara

scarica
Lettera in pdf del Presidente

scarica
Sentenza del 26 Marzo 2019

 

All’Italia la Coppa Europa per Segugi in Muta

Superlative è il giusto aggettivo per descrivere le prestazioni dei nostri tre equipaggi di Segugi Italiani a Pelo Raso.

Ad Auribail, vicino Tolosa, nei Midi Pirenei, dipartimento francese dove le canizze fanno da sottofondo al territorio, l’italia si è aggiudicata la Coppa Europa per Segugi categoria mute.

Il gradino più alto del podio è andato alla muta di Giovanni Petruccioli, un Segugista conosciutissimo nel mondo dei Cani da Seguita. I suoi Segugi hanno dato spettacolo alle centinaia di appassionati europei che hanno assistito alla prestazione, in particolare evidenza la cagna Giada che ha ottenuto l’unico C.A.C.I.T. nella categoria mute.

Al secondo posto l’altra muta italiana, di Gionata Amorini e Carlo Generotti, anche i loro Segugi sono stati autori di un’ottima prestazione.

Al quinto posto ancora una muta italiana, quella di Luciano Ciccarelli.

In un paese a forte vocazione segugistica, l’Italia ha messo a segno un grande risultato dimostrando ai transalpini che la qualità dei suoi Segugi Italiani sono eccelse e che la selezione e la gestione della razza sono in grande salute.

Un plauso al selezionatore della squadra italiana nominato dall’Enci, Gianni Gaino, che con la collaborazione di Italo Capri e della Pro Segugio Nazionale, ha saputo scegliere gli equipaggi che hanno assicurato alla Cinofilia Italiana questo grandioso successo.

Un grazie agli esperti giudici italiani nominati dall’Enci, Gianluca Di Giannantonio, Vincenzo Ferrara e Rober Scotto che hanno fatto parte delle giurie internazionali ad Auribail.

Complimenti ai nostri conduttori Giovanni Petruccioli, Gionata Amorini, Carlo Generotti e Luciano Ciccarelli che con la loro professionalità e competenza sono riusciti a conquistare questi fantastici risultati in casa francese.

Sabato 29/04/2017 si è svolta a Milano l’Assemblea Generale dell’Enci. Durante la riunione il Presidente Dino Muto ha annunciato un’importante notizia per tutti gli appassionati dei Segugi: il riconoscimento ufficiale da parte della Federazione Cinologica Internazionale del Segugio Maremmano.

Tale comunicazione ha generato gioia tra tutti coloro che hanno lavorato a questo difficile progetto con convinzione, coscienti delle tante difficoltà alle quali hanno però risposto con impegno e tanto lavoro.

Approfitto per ringraziare tutti coloro che si sono profusi al raggiungimento di questo ambito traguardo. Preferisco non citare i vari nomi per non dimenticarne qualcuno e a voi tutti, dirigenti istituzionali, allevatori, tecnici valutatori, utilizzatori, porgo il mio più grande ringraziamento.
Da oggi in poi, in tutto il mondo, sui libri delle razze dei cani ci sarà il Segugio Maremmano, onore della Cinofilia Italiana.

Un’altra notizia positiva è stata quella del riconoscimento da parte della Commissione Standard della FCI dello standard del Segugio dell’Appennino.

Il Presidente dell’Enci mi ha autorizzato a comunicarvi che il nostro Segugio verrà anch’esso riconosciuto ufficialmente come varietà del Segugio Maremmano, visto che condividono lo stesso DNA. Per il Segugio dell’Appennino bisognerà approntare la documentazione con la modifica dello standard, sul quale dovrà essere apposta la dicitura ”Varietà” e al prossimo comitato della Commissione Scientifica della FCI sarà approvato ufficialmente. Di questa possibilità gli appassionati del Segugio dell’Appennino erano già a conoscenza da diverso tempo, poiché al Convegno “Allevamento e Selezione Canina” del 28 settembre 2013, il Prof. Bernard Denis, membro della Commissione Scientifica della FCI per 27 anni, ci avvisò che: ” la FCI è poco incline ad aggiungere altre razze, visto già il grande numero di quelle presenti al mondo. La FCI a tal proposito sarebbe più propensa al riconoscimento di nuove”Varietà” di razze preesistenti”. (articolo pubblicato sul numero di novembre 2013 de’ “I Nostri Cani”).

Invito tutti il 17 giugno 2017 a Cancelli di Fabriano, alla seconda edizione della ”Festa del Segugio“ dove avremo la possibilità di scambiare opinioni con i vari colleghi segugisti.
Tale occasione consentirà ad ogni partecipante di mostrare i frutti del proprio allevamento.

Un saluto cordiale e un arrivederci a presto

Vincenzo Ferrara

OBBLIGO  REFERENTI SEZIONI PROVE DI LAVORO

Si comunica alle Sezioni Sips che organizzano Prove di lavoro e Raduni l’obbligatorietà  di procedere all’invio presso la Segreteria SIPS del seguente Materiale, pena la non convalida dei risultati dei concorrenti:

  • MODULO DATI PROVA il giorno successivo la Manifestazione via e mail
  • TRACCIATO EXCEL entro 7 giorni la chiusura della Manifestazione via e mail
  • L’AVVENUTO  PAGAMENTO DEI DIRITTI ENCI all’Ufficio Amministrazione Enci entro 30 giorni la chiusura della manifestazione pena 10% di maggiorazione via e mail
  • LIBRETTI DI VERIFICA ZOOTECNICA IN ORIGINALE via posta
  • Per le Prove LIBRETTI DI GIUDIZIO/carnet dei Giudici  IN ORIGINALE via posta
  • Per i Raduni SCHEDE DI GIUDIZIO IN ORIGINALE rilasciate dai Giudici via posta

Si ringrazia per la gentile collaborazione.

 Segreteria SIPS

 

COMUNICATO STAMPA

La SIPS, PROSEGUGIO, è una società speciale dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana che si occupa del miglioramento, della tutela e della difesa di tutte le razze di Segugi. Quindi la SIPS DEVE difendere il Segugio ed il suo utilizzo in tutte le sedi ed i consessi con la massima determinazione e coerenza. Con questi presupposti la PROSEGUGIO, che è un’associazione cinofila, a tutela di razze utilizzate nella caccia, è contro tutti coloro che in modo artatamente strumentale non consentono l’utilizzo di questo cane nelle forme più classiche della cinegetica e dell’attività cinofila.

LEGAMBIENTE  è da sempre contro la caccia ed in particolare contro le caccie tradizionali che vedono il Segugio protagonista.

La PROSEGUGIO è preoccupata dell’accordo siglato tra alcune associazioni venatorie, FIDC, ARCICACCIA ed ANUU con questa associazione animal-ambientalista. Accordo siglato, per altro, già un anno fa ma di cui si è avuta contezza solo recentemente e che ha avuto come conseguenza la drammatica divisione del mondo venatorio.

In questo contesto la PROSEGUGIO, non essendo un’associazione venatoria, non ha alcuna intenzione

Leggi tutto: Comunicato stampa

Il libro di Marcel Saint Jean rappresenta un pezzo di letteratura Segugistica che ha lo scopo di far conoscere ai giovani appassionati, ma anche ai meno giovani, alcune osservazioni sull’Accostamento dei Segugi sulla Lepre, sulla Volpe e sul Cinghiale.

L’autore ha trascorso tutta la sua vita allevando, cacciando e giudicando i Segugi. In tarda età ha deciso di trasmettere agli appassionati, avidi di conoscenza, tanti piccoli dettagli necessari ad una migliore valutazione dei propri ausiliari.

L’accostamento è una delle fasi più appassionanti svolte dai Segugi, comprende delle finezze che solo chi ha voglia di divertirsi con i propri cani riesce a cogliere totalmente.

Il libro è disponibile presso la SIPS nazionale, per informazioni rivolgersi allo 0377802414; o all’indirizzo mail info@prosegugio.it