S.I.P.S. Società Italiana Prosegugio "Luigi Zacchetti"

Ad Maiora!

Con la finale del 26 maggio si è concluso il Campionato 2019.

Anche se le condizioni climatiche non erano delle migliori per la stagione, in un fantastico ambiente alpino gli appassionati del Segugio hanno potuto assistere ad una bella manifestazione di ottima Cinofilia.

Ecco i Campioni Italiani SIPS su Lepre del 2019:
Cat. Singolo: Lelio Agostini
Cat. Coppie: Ravelli
Cat.Mute: Giampaolo Borghesi

Complimenti ai Concorrenti, grazie agli organizzatori , agli accompagnatori ed agli esperti giudici.

(clicca per ingrandire l'immagine)

 

Si è appena concluso il 41° Campionato Sociale su Lepre a Broni (PV)

Manifestazione ben organizzata dalla Sezione Sips di Pavia Appennino.

Tanti Segugi di ottime qualità morfo-funzionali presenti.
Battuto il record di percorrenza chilometrica per raggiungere e partecipare al Campionato.
Il collega Vincenzo Gangi è partito da Castelvetrano in Sicilia per essere con la Sips a Broni.

La Sips nazionale ringrazia il Presidente Mario Musselli per l'ottima organizzazione del Campionato Sociale.

Un ringraziamento ai giudici di esposizione e del raduno.

Un ringraziamento particolare agli accompagnatori, hanno dimostrato sul campo lo spirito di collaborazione necessario alla vita della Sips.

Grazie a tutti e un saluto Vincenzo Ferrara

(clicca per ingrandire l'immagine)

 

All’Italia la Coppa Europa per Segugi in Muta

Superlative è il giusto aggettivo per descrivere le prestazioni dei nostri tre equipaggi di Segugi Italiani a Pelo Raso.

Ad Auribail, vicino Tolosa, nei Midi Pirenei, dipartimento francese dove le canizze fanno da sottofondo al territorio, l’italia si è aggiudicata la Coppa Europa per Segugi categoria mute.

Il gradino più alto del podio è andato alla muta di Giovanni Petruccioli, un Segugista conosciutissimo nel mondo dei Cani da Seguita. I suoi Segugi hanno dato spettacolo alle centinaia di appassionati europei che hanno assistito alla prestazione, in particolare evidenza la cagna Giada che ha ottenuto l’unico C.A.C.I.T. nella categoria mute.

Al secondo posto l’altra muta italiana, di Gionata Amorini e Carlo Generotti, anche i loro Segugi sono stati autori di un’ottima prestazione.

Al quinto posto ancora una muta italiana, quella di Luciano Ciccarelli.

In un paese a forte vocazione segugistica, l’Italia ha messo a segno un grande risultato dimostrando ai transalpini che la qualità dei suoi Segugi Italiani sono eccelse e che la selezione e la gestione della razza sono in grande salute.

Un plauso al selezionatore della squadra italiana nominato dall’Enci, Gianni Gaino, che con la collaborazione di Italo Capri e della Pro Segugio Nazionale, ha saputo scegliere gli equipaggi che hanno assicurato alla Cinofilia Italiana questo grandioso successo.

Un grazie agli esperti giudici italiani nominati dall’Enci, Gianluca Di Giannantonio, Vincenzo Ferrara e Rober Scotto che hanno fatto parte delle giurie internazionali ad Auribail.

Complimenti ai nostri conduttori Giovanni Petruccioli, Gionata Amorini, Carlo Generotti e Luciano Ciccarelli che con la loro professionalità e competenza sono riusciti a conquistare questi fantastici risultati in casa francese.

Buongiorno a tutti,

Vi riportiamo alcuni scatti fatti durante il Campionato Sociale SIPS 2018 svolto ad Orvieto.

Un grandissimo grazie ai nostri colleghi giudici che con il loro aiuto hanno permesso di poter espletare una manifestazione riuscita con un altissimo numero di Segugi.

Ai prossimi successi.

Un saluto

Presidente Ferrara Vincenzo

 

Buongiorno a tutti,

Vi riportiamo alcuni scatti fatti durante il Campionato Sociale SIPS 2018 svolto ad Ascoli Piceno.

Un grandissimo grazie ai nostri colleghi giudici che con il loro aiuto hanno permesso di poter espletare una manifestazione riuscita con un altissimo numero di Segugi.

Ai prossimi successi.

Un saluto

Presidente Ferrara Vincenzo

 

Buongiorno a tutti,

Vi riportiamo alcuni scatti fatti durante il Campionato Sociale SIPS 2018 svolto ad Arezzo.

Un grandissimo grazie ai nostri colleghi giudici che con il loro aiuto hanno permesso di poter espletare una manifestazione riuscita con un altissimo numero di Segugi.

Ai prossimi successi.

Un saluto

Presidente Ferrara Vincenzo

 

Buongiorno a tutti,

si è appena concluso il XXXI° Campionato Sociale su Cinghiale ad Orvieto con una grande partecipazione di concorrenti e spettatori.

Miglior soggetto al raduno Beagle Harrier di Erik Parusso di Mondovì (CN)
Miglior muta assoluta Petit Gascon Saintongeois di Alessio Scoponi del Team Barbanera di Fastello(VT)
Miglior Muta in Lavoro Segugi Maremmani di Fabio Posti di Panicale (PG).

La Sips nazionale ringrazia:

Giulio Gallinella che ha curato perfettamente l’organizzazione locale del Campionato, gli esperti giudici Felice Bracco,Nicola Luzzi,Bruno Mugnaini,Antonio Raffaele,Danilo Righi,Rober Scotto, tutti gli accompagnatori, le istituzioni locali che ne hanno consentito lo svolgimento.

 

Buongiorno a tutti,

con grande soddisfazione vi comunico l’ottima riuscita del Campionato Sociale su Cinghiale Singolo e Coppie di Arezzo.

I numeri parlano da soli:
273 soggetti a catalogo
91 singoli in prova
42 coppie in prova

Il merito va all’operato della nostra amata Associazione, ai nostri amici della sezione SIPS di Arezzo ( Pres. Adriano Giannini e Mario Nibi organizzatore). Zone di sciolta favolose, capannone per l’expo bellissimo, albergo e ospitalità ottimi. Tutti soddisfatti.

Ci ha dato un forte contributo organizzativo la signora Elisa Lucibello (direttore della rivista Cani e Cinghiale).

Un grandissimo grazie ai nostri colleghi giudici che con il loro aiuto hanno permesso di poter espletare una manifestazione riuscita con un altissimo numero di Segugi.

Ai prossimi successi.

Un saluto

Presidente Ferrara Vincenzo

 

Alla fine della stagione venatoria la passione per i nostri amati segugi non va di certo dentro un armadio come i fucili, anzi aumenta con l’inizio delle prove di lavoro.

Gare che anche quest’anno hanno portato a selezionare i migliori soggetti del Veneto. Si sono comunque potute osservare delle eccezionali prove di lavoro, con soggetti che hanno portato a far rivalutare la vera forza del segugio nei momenti più avversi e mettendo in mostra la propria intelligenza di cane da traccia.

La consegna del riconoscimento che Federcaccia Veneto assegna ai suoi campioni nella cinofilia si è svolta il 03/09/2015 presso il ristorante “AL BOSCO” di Cervarese Santa Croce (Pd) alla presenza del  Presidente Nazionale Gian Luca Dall’Olio e del Presidente Regionale Flavio Tosi .